• Mi chiamo Marilena Barbera
    e sono una vignaiola indipendente.
    Vivo e faccio il vino a Menfi, in Sicilia.
  • Terroir
    Aria e luce, mare e vento, e il sapere millenario
    che ha fatto della Sicilia
    la culla della civiltà mediterranea.
  • Mission
    Agricoltura biologica, vinificazione naturale, business sostenibile.

Vecchi amici si incontrano al Vinitaly

Vinitaly 2013

- Letto 13248 volte
Pin It

I risultati di Vinitaly 2013: gli assaggi, gli incontri, i vini, gli amici e tutti i ricordi bellissimi che mi sono portata a casa.


[Per chi l'ha visto e per chi non c'era - listen on YouTube]


A una settimana dal Vinitaly, e alla luce delle recensioni e dei commenti pubblicati in questi giorni, eccovi la classifica ufficiale di gradimento delle nuove annate:

  • al top degli assaggi, quasi incontrastato, Coste al Vento Grillo Sicilia DOC 2012 è piaciuto a Jacopo Cossater, Luigi Salvo e Luigi Fracchia über alles;
  • a seguire, staccato veramente di un’inezia, Dietro le Case Inzolia Menfi DOC 2012, che ha fatto luccicare gli occhi di Francesca Ciancio e Umberto Gambino, ma ha ricevuto bei complimenti anche dagli amici del bar (segnatamente il Luigi Fracchia di cui dicevo sopra);
  • grandi lodi ed apprezzamenti per Microcosmo 2010, giudicato interessante e di spiccata personalità sia da Luigi Salvo che - per ammissione privata - da Vittorio Rusinà aka @tirebouchonManuel, Antonello Biancalana e Davide Marone, per non parlare dei Papilli @GiulioNepi e Alex Ricci;
  • la mia Bambina nuova, poi, è stata coccolata per tutto il Vinitaly: vino divertente e spensierato, ha conquistato Cinzia Bonfà (che ha apprezzato anche l’inzolia, a dire il vero), Mirella Vilardi, Max CochettiLindinaRoberto Panizza il dio del pesto genovese - e vi pare poco, @Soavemente e da parecchi altri social disturber, che ringrazio, abbraccio e bacio uno ad uno.

Molti, moltissimi amici sono venuti a trovarci, vecchi e nuovi, e molti (troppi) sono quelli con i quali non ho avuto il tempo di fermarmi quanto avrei voluto. Non è condiscendenza, né atteggiamento da responsabile commerciale vecchio stampo, ma grazie davvero. 

Grazie per i consigli a Dan ed Enrico, grazie al Direttore che mi ha onorata del suo tempo e che ha degustato con sguardo benevolo, grazie a Rossella, Elisa, Carlo e ad Armin con i quali sono riuscita a degustare e a commentare i miei e i loro vini, e grazie a LuciaGianpaolo, Manuela e Luca che sono passati dallo stand ma ho mancato, anche se di pochissimo.
Grazie agli amici virtuali, come @Andreabez e @Malakunin che sono finalmente diventati reali, e agli amici reali come @RicFelicetti che non c’entrano niente col vino, ma sono venuti a salutarmi lo stesso.

Grazie a Slawka e alla banda di Intravino, che mi hanno invitata e dovevamo vederci ad aperitivi e festeggiamenti, ma poi sono stata così presa dalle degustazioni e dai tavoli e dagli importatori e dai vini e da tutto quello che è il caos di Vinitaly che non ci sono potuta andare – e infatti ancora rosico…
E soprattutto grazie a Paolo Carlo, con il quale ci siamo scambiati chiacchiere, impressioni, bicchieri e sigarette a fine giornata, che avere un collega con il quale lavorare bene e in totale collaborazione non è cosa facile da trovare, di questi tempi.

Vi lascio alle foto, momenti rubati qua e là.
Molte altre foto, e le facce di chi c'era, soprattutto, sono su Facebook.

Ci vediamo in giro.

 

Tags: Vinitaly, fiere del vino, degustazioni

La mia storia

La mia storia

La mia famiglia coltiva la vigna da tre generazioni in Tenuta Belicello: cent'anni di storia, una grande eredità
Chi sono

Chi sono

Mi chiamo Marilena Barbera e sono una vignaiola indipendente. Vivo e faccio il vino a Menfi, in Sicilia

Catalogo Vini

Catalogo Vini

Il Catalogo dei miei vini sempre aggiornato con le annate disponibili: da sfogliare online o scaricare

Album fotografico

Album fotografico

Istantanee di vino e vigna, di terra e di cielo: tutte le foto sono disponibili per il download anche in HR

Videogallery

Videogallery

Immagini dal mio mondo: il canale YouTube racconta l'azienda, la vendemmia, le degustazioni, i vini

NUOVE DAL BLOG

Un po' diario di viaggio, un po' quaderno di campagna: un taccuino che raccoglie le storie del vino.
Riflessioni, racconti di luoghi ed eventi, la mia vita di ogni giorno.

  • Menfi DOC: vino e terroir

    Menfi DOC: vino e terroir

    La DOC Menfi: dal clima ai paesaggi, dall'idrografia ai vitigni, tutto quello che c’è da sapere su uno dei territori del vino più vocati ed interessanti della Sicilia.

    Read more

  • Zibibbo, tra storia e identità

    Zibibbo, tra storia e identità

    Lo Zibibbo è una delle rare uve al mondo a triplice attitudine: uva da vino, buona da mangiare e ideale da appassire. Una lunghissima storia che risale a 5.000 anni fa.

    Read more

  • Cosa possiamo fare per il cambiamento climatico

    Cosa possiamo fare per il cambiamento climatico

    Una delle voci di spesa a maggiore impatto ambientale per i produttori di vino è l'energia elettrica. Le mie scelte energetiche per una cantina 100% sostenibile.

    Read more

  • #SicilianWine: parliamo di vitigni autoctoni siciliani

    #SicilianWine: parliamo di vitigni autoctoni siciliani

    I principali vitigni autoctoni siciliani raccontati per infografiche. Scoprine la storia, l'evoluzione e le caratteristiche nel mio progetto di conoscenza e divulgazione.

    Read more

  • I lieviti selvaggi e il miracolo della vita

    I lieviti selvaggi e il miracolo della vita

    I lieviti selvaggi e le fermentazioni spontanee, punti fermi del movimento dei vini naturali, sono legati alle tradizioni mediterranee, fonte di ispirazione per molti vignaioli in tutto il mondo.

    Read more

Questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti, per offrirti il miglior servizio possibile in base alle tue preferenze.
Nell’informativa estesa puoi prendere visione della nostra privacy policy e conoscere come disabilitare l’uso dei cookies; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.